pattinaggio artistico a rotelle

una canzone per tutti i pattinatori del mondo: get-up delle superchic

E’ un pezzo della colonna sonora di un film, la avevo sempre avuta nelle orecchie ma di fatto non mi ero mai soffermato ad ascoltarla.
Pensare che mi piaceva anche prima di aver letto il testo. Chissà forse il subconscio che tutto conosce se ne era reso conto prima di me che era una canzone importante…
comunque posto qui il testo anche se in realtà il testo è anche nel video ma mi sono detto se uno non ha tempo o modo di ascoltarlo? allora lo scrivo, e dato che ci sono provo anche a fare una traduzione. Il mio inglese è un po arrugginito, ma se qualcuno ne sa più di me comunicatemi le parti da sostituire e lo farò con piacerissimo!

La canzone è delle superchic il titolo è get up. Intanto il video, e i vari testi, leggeteli sono stupefacenti! prima ovviamente c’è il testo in inglese e poi in italiano:

(testi)
I’m not afraid to fall  - non ho paura di cadere
It means I climbed up high - significa che ho arrampicato in alto
To fall is not to fail - cadere non è fallire
You fail when you don’t try - fallisci quando non provi
I’m not afraid to fall – non ho paura di cadere
I might just learn to fly -potrei imparare a volare
And I will spread these wings of mine - ed aprire queste mie ali

If I get up I might fall back down again – se mi alzo potrei cadere ancora
so lets get up C’mon – e allora alzati
If I get up I might fall back down again - se mi alzo potrei cadere ancora
We get up anyway - saremmo in piedi comunque
If I get up I might fall back down again - se mi alzo potrei cadere ancora
so lets get up C’mon - e allora alzati
If Iget up I might fall back down again - se mi alzo potrei cadere ancora
And I might fall back down again - e potrei cadere ancora
And well just jump and see - e allora salta solamente e vedi
Even if its the 20th time - anche se fosse la ventesima volta
We’ll just jump and see if we can fly - salteremo e vediamo se possiamo volare

I’m not afraid to fall – non ho paura di cadere
And here I told you so - e qui te lo dico così
Don’t want to rock the boat – non voglio spaccare
But I just had to know - ma ho bisogno di sapere
Just a greener side - se sono all’inizio
Or can I touch the sky - o posso toccare il cielo
But either way I will have tried - ma in entrambi i casi avrò provato

If I get up I might fall back down again - se mi alzo potrei cadere ancora
so lets get up C’mon - e allora alzati
If I get up I might fall back down again – se mi alzo potrei cadere ancora
We get up anyway - saremmo in piedi comunque
If I get up I might fall back down again – se mi alzo potrei cadere ancora
so lets get up C’mon – e allora alzati
If Iget up I might fall back down again – se mi alzo potrei cadere ancora
And I might fall back down again - e potrei cadere ancora
And well just jump and see – e allora salta solamente e vedi
Even if its the 30th times - anche se fosse la trentesima volta
We’ll just jump and see if we can fly – salteremo e vediamo se possiamo volare

I’m not afraid to fall - non ho paura di cadere
I’ve fallen many times - sono caduto molte volte
They laughed when I fell down - loro ridevano quando cadevo
But I dared to climb – ma ho osato scalare
I’m not afraid to fall - non ho paura di cadere
I know i’ll fall again – so che cadrò ancora
But I can win this in the end - ma posso vincere alla fine

If I get up I might fall back down again - se mi alzo potrei cadere ancora
so lets get up C’mon – e allora alzati
If I get up I might fall back down again - se mi alzo potrei cadere ancora
We get up anyway – saresti in piedi comunque
If I get up I might fall back down again - se mi alzo potrei cadere ancora
so lets get up C’mon – e allora alzati
If Iget up I might fall back down again – se mi alzo potrei cadere ancora
And I might fall back down again - e potrei cadere ancora
And well just jump and see – e allora salta solamente e vedi
Even if its the the 40th time -anche se fosse la quarantesima volta
We’ll just jump and see if we can fly - salteremo e vediamo se possiamo volare

If I get up I might fall back down again - se mi alzo potrei cadere ancora
so lets get up C’mon - e allora alzati
If I get up I might fall back down again – se mi alzo potrei cadere ancora
We get up anyway - saremmo in piedi comunque
If I get up I might fall back down again - se mi alzo potrei cadere ancora
so lets get up C’mon - e allora alzati
If Iget up I might fall back down again – se mi alzo potrei cadere ancora
And I might fall back down again - e potrei cadere ancora


Condividi su Facebook
condividi su g +

9 Responses to “una canzone per tutti i pattinatori del mondo: get-up delle superchic”

  1. lux says:

    grazie! proprio oggi ho saltato tanto, non mi importava di cadere ma non capivo perchè volevo saltare così tanto…era per toccare il cielo! la musica aiuta a farlo…e le parole a ricordarlo…un suggerimento fa sempre comodo, grazie!

  2. Eleonora says:

    Carissimo sono passata a porgerle le mie più sentite condoglianze perchè i mondiali li ha vinti la mia cara Maoooooooo!! Hihi ^^

    Comunque alla fine hai visto il programma lungo di Takahashi?? @.@ quadFLIP @.@ non me ne frega una cippa se era sottoruotato..incredibile comunque..che serata^^

  3. bia says:

    ciao volevo chiederti ma hai davvero cominciato a 26anni?’ io ho pattinato e gareggiato da piccola , poi a 20 ricominciai , ho rismesso e ora a 26 anni sto ricominciando . mi ero arresa di fare gare , poi mi han detto che esistono categorie di adulti che gareggiano , tu gareggi in quelle?? spiegami che mi stavo perdendo d’animo , ma se riprendo a fare salti e trottole ho ancora speranze di tornare a gareggiare!!!
    bellissimo blog molto interesante!! ciao

  4. Giorgio says:

    Ciao bia, sono passato anche dal tuo blog… è strano :D ad ogni modo… si ci sono gare e possibilità praticamente per tutti. Ci sono i livelli, le formule, fhip, uisp, i vari trofei, e chi + ne ha + ne metta. C’è sempre una possibilità, basta cercare. Purtroppo le regole, tra formule e livelli sulle gare uisp ancora non mi sono molto chiare sarò sincero. Ci si sposta in un dedalo di categorie suddivise per anni e per difficoltà. Oltre che dirti che mi trovo nella F4 e che le difficoltà sono, toeloop, salchow, flip, lutz, axel, trottole interne ed esterne in catena, abbassate… 3 catene da 3 salti… (forse 5 boh… sai i rit…) (boh…) stavo cercando anche io qualcosa ma non ho trovato niente su cui indirizzarti così su 2 piedi…
    Cmq si ho iniziato 2 anni fa, senza aver mai fatto niente di simile, ne danza ne pattinaggio ne ginnastica, niente di niente insomma.
    Il problema non credo sia il fatto di “se riprendi a fare salti e trottole” ma piuttosto se vuoi gareggiare davvero. Perchè poi i salti e le trottole sono una cosa secondaria che viene da se. :)
    La mia risposta è si! se hai 26 anni puoi gareggiare. A patto di voler scendere a compromessi (tanti) col mondo e con te stesso (tantissimi compromessi con se stessi) (ovviamente tutto dal mio punto di vista ecco…)
    Beh spero di vederti in qualche pista durante qualche gara/torneo/spettacolo. Chissà….. :D

  5. bia says:

    Grazie Giorgio , ehmm si il mio blog è strano perchè mi rispecchia al 100% ;) .. sei stato molto chiaro , a parte che nel discorso .. dello scendere a patti?? intendi la diffidenza per l’età?? qualche anno fa a proposito dello scendere a compromessi , mi allenavo con i ragazzini di 10 anni o 13 e per me non era il massimo della socialità però ci andavo per piacere , poi la società cambiò luogo ed io per via dell’università smisi di andarci , non so se conosci ma facevo larte della Alusia ovvero la società campana dal quale provengono Alessia De dura e Giacinto Di palma campioni mondiali di coppia danza molto bravi e precoci direi . Insomma io ci so tornata per puro piacere personale e anche perchè vorrei avere la soddisfazione di imparare l’axel che in tutti gli anni di comincia smetti-ricomincia-rismetti- non sono mai riuscita ad imparare !!! per le gare ci farò un pensiero sempre se non dovrò ristaccare!|!!ciao e in bocca al lupo per le gare!!! ti seguirò nel blog!!

  6. Giorgio says:

    comunque si, loro li conosco bene (ahahah detta così sembra che vengono a cena a casa mia… cioè so chi sono!) e so anche che facevano degli allenamenti davvero incredibili, perchè se avevo letto bene tipo nn avevano/Avete un campo coperto. Quindi allenamenti all’aperto ed in qualsiasi condizione. Cavolo!
    Per le gare aspetto di trovarti sulla pista delle nazionali un altr’anno eh! Ti seguirò anche io sul tuo blog! in bocca al lupo per ogni cosa! e se riesco a trovare quella tabella cn tutte le categorie etc ti avverto ^^
    CIAU!!!!

  7. bia says:

    siii è verooo !! un pista tutta all’aperto , abbastanza grande e ruvida che viene un bel toeloop , infatti quando pioveva e non potevo andare bestemmiavo in turco !!però … loro si allenavano anche quando pioveva fino fino in pratica. All’epoca quando mi allenavo con loro erano agli inizi della coppia . Prima facevano obbligatori . Ora con quella società nn mi alleno più , perchp mi sono trasferita a Firenze da un pò , ne ho trovata una carina e sto ricominciando con quella , speriamo davvero che riuscirò a rifare gare sarebbe una bella emozione , potrò avere davvero la consapevolezza di ciò che accade , perchè sai a 6 anni se fai le gare nn ti rendi bene conto !! passa a trovarmi , ti seguo anche io !!! ;) ciauz

  8. ve says:

    ciao giorgio!!
    Non puoi fare così però…mi metti una voglia matta di pattinare.. proprio ora che non posso allenarmi praticamente mai! la csnzone è semplicemente stupenda e molto significativa per qualsiasi persona che fa sport! anche se per noi pattinatori vale in senso letterale..ihih
    ci sentiamo presto ciao giò!!

Rispondi

See also: