pattinaggio artistico a rotelle

in culo alla balena –> speriamo che non CADI

Delle volte le genialità capitano per caso…

Delle nostre compagne di squadra giusto ieri, sono partite per i campionati italiani formula di mirandola.
Si stavano facendo i vari scongiuri del caso, in bocca al lupo in culo alla balena e così via.
Così quando è stato detto “in culo alla balena” la risposta normale è stata “speriamo che non caghi”…

Ma qualcuno non aveva capito bene anzi, aveva capito un po come gli gustava. Così questa mia compagna con evidenti problemi di dislessia nonostante la giovane età :D viene da me e mi fa…. “Ma perchè speriamo che non cadi? ma è perchè se stai vicino al culo della balena e cade la coda ti schiaccia?”

per un attimo ho avuto l’impressione di stare parlando con un alieno…

però in fondo… siamo pattinatori….

“in culo alla balena speriamo che non cadi” non è così male, una persona (tendenzialmente si spera un altro pattinatore/trice) ti fa un augurio, è un modo carino per ringraziare e rimadargli l’augurio, no? boh….

Anche se potrebbe essere una gufata… magari una persona che un ora prima della gara ti dice “speriamo che non cadi”… Personalmente in quanto maschio comincierei a fare gesti scaramantici vietati ai minori.

ad ogni modo, un in bocca al lupo e in culo alla balena, a tutti gli atleti che parteciperanno a questi campionati italiani formula a mirandola.

Per chi sarà lassù i giorni tra il 10 e il 12 ci vedremo li, a tutti quanti:
fate il vostro meglio

Da oggi comunque è ufficiale, quando mi diranno in culo alla balena, la mia risposta sarà sempre “speriamo che non cadi”

quindi ricapitolo:

IN BOCCA AL LUPO PATTINATORI E PATTINATRICI

IN CULO ALLA BALENA….

e una nuova che non conoscevo: in groppa al riccio

alla quale si risponde: con le mutande di ghisa…. ahahhahaha pessimo! :D


Condividi su Facebook
condividi su g +

Rispondi

See also: